Dettaglio secondario

Sono attratta da ciò che viene generalmente definito “un dettaglio secondario”. Così mi perdo in percorsi infinitesimali sublimati da percezioni eteree che mi restano sottopelle. E mi emoziono, spesso inutilmente. Ma i giorni sono fatti anche di stupidità, di momenti che non hanno nessun perché, di strade che non portano da nessuna parte, di eventi che non hanno un inizio ed una fine.

N.H

immagine-1025.jpg

Annunci

7 pensieri su “Dettaglio secondario

  1. M’accorgo che abbiamo “malattie” simili, se non proprio comuni…l’arte del dettaglio, la sfumatura in cui ti perdi poichè le senti già parte di te…e poi tutto ti corre attorno, con o senza un senso e…in fondo , va bene anche così. Sono sensazioni private e sottopelle…sono le cose belle.
    Un abbraccio, cara Nadine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...