Soglie 

Esiste una soglia del dolore. È diversa per ognuno, ma esiste. È il punto in cui cominciamo a soffrire, in cui la nostra capacità di ignorare gli stimoli esterni viene meno, in cui il nostro cervello si ferma e ci dice “Oh scema, ma ti accorgi o no di cosa sta succedendo? Fermati!” 

La medicina vuole che sia una soglia fisica, ma è anche una soglia psicologica: è la quantità di soprusi, umiliazioni, negazioni sopra cui cominciamo a stare male a non poterne più. 

Oltre a questa, esiste anche una soglia per l’Amore. Anche questa è diversa per ognuno, ed anche se non è studiata da medici e neurologi, esiste. È la quantità di sguardi, sorrisi, chiacchiere, abbracci, baci, sopra la quale cominciamo ad Amare. Quando è il cuore a svegliarsi e a dirci “oh, scema, ma non lo vedi? Amalo!!!”

Ed uno magari passa tutta la vita a pensare di trovare le persone sbagliate, di essere debole, di non 

saper gestire una relazione, quando invece ha semplicemente una soglia dell’Amore troppo bassa. 

Se questa poi coincide con una soglia del dolore bassa, beh, (scusate il francesismo) sono cazzi amari. 

Queste vanno allenate, una o l’altra per sopravvivere, o si impara a non Amare facilmente o si impara a non soffrire facilmente. 

Se queste due esistono, sono certa che ce ne sia almeno una terza, la soglia della speranza: è quel numero di belle giornate, di soddisfazioni, di piccoli momenti felici, oltre il quale, ricominciamo a sperare. Quando l’Anima si sveglia e ci dice “oh scema, ma non vedi che il mondo è stupendo?Vivilo!” 

E questa a differenza delle altre due, dovrebbe essere la più bassa possibile. 

facciolapessimista.

N.H 

Annunci

22 pensieri su “Soglie 

  1. Molto piaciuto questo discorso sulle” soglie”. E’ vero che sono collegate tra loro, ma l’ ultima, quella in cui l’Anima si sveglia e ti dà quell’ottimo suggerimento, è per me quella da tenere con cura sempre bassa. E’ sempre un momento magico quando l’anima si sveglia.Notte cara Nadine con un sorriso di accompagnamento. Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...